EMANUELE IANNARILLI

Se devo dare una mia definizione di sport, personale, lo definirei la mia condanna. Non c'è mai stato un periodo in cui non abbia praticato almeno uno sport, con picchi in cui praticavo due o più sport contemporaneamente durante la settimana a livello agonistico. Il mio grande limite probabilmente è stato non saper mai scegliere quale potesse essere la mia vera strada per farlo in maniera "seria". Mi piaceva fare qualsiasi cosa. Basket, il primo amore, lo sci, il secondo. Poi Judo, Calcio, Pallavolo. Lo snowboard, che mi ha totalmente cambiato la vita insieme al surf da onda. Il ciclismo, che è venuto in soccorso dopo i danni irreparabili al ginocchio a causa di un incidente in snowboard. Non ricordo una vacanza, un viaggio, un'avventura della mia vita senza aver pensato a quale sport poter praticare. Un disastro insomma. Sono uno sportivo, lo si è capito, attualmente dedito al Cross Triathlon e al ciclismo in maniera costante. Scrivo di avventure, racconto storie di persone malate un po' come me. Mi piace sfidarmi inventando nuovi format sportivi, praticarli.
Leggendo le pagine del mio sito, capirete quanto io sia dipendente da ciò.

©2020 di Emanuele Iannarilli. Creato con Wix.com